Safer Sniffing

675 views

Se decidi di assumere una sostanza stupefacente sniffandola (via endonasale), puoi ridurre i rischi connessi a questa modalità di consumo mettendo in pratica alcuni comportamenti.

  • Evita di scambiare il “pippotto” con altre persone: attraverso la condivisione del materiale usato per l’assunzione della sostanza scelta si possono trasmettere malattie infettive, come l’Epatite C (HCV). Infatti sul “pippotto” usato possono rimanere muco o sangue che, entrando in contatto con le mucose nasali, possono essere veicolo di infezioni;
  • Evita l’uso di banconote per sniffare e preferisci cannucce monouso e personali

Per evitare lesioni1In caso di uso frequente e prolungato, in una ridotta percentuale di casi le lesioni possono causare danni alle cartilagini nasali fino a perforazioni del setto nasale. alle mucose nasali:

  • Evita di usare cannucce con bordi taglienti;
  • Sminuzza la sostanza il più finemente possibile: più i cristalli sono grossi, maggiore è la possibilità di danni alle mucose nasali; 
  • Assicurati che la superficie che stai utilizzando per sniffare sia pulita;
  • Pulisci e idrata le cavità e le mucose nasali sia prima che dopo il consumo:

 

  • Pulire il naso prima dell’assunzione favorisce la capacità di assorbimento delle mucose nasali: questo ti darà modo di evitare che la sostanza impieghi maggior tempo ad entrare in circolo e ti permetterà, quindi, di avere un maggior controllo sugli effetti della sostanza evitando le assunzioni ripetute o l’assunzione di quantità maggiori, potenzialmente più rischiose (rischio di sovradosaggio)
  • Pulire cavità e mucose nasali dopo l’assunzione è molto importante per  rimuovere i frammenti di sostanza che possono provocare irritazioni e per prevenire formazione di croste, prurito e sanguinamenti

 

Puoi usare una soluzione fisiologica: inclina la testa lateralmente e spruzza la soluzione dalla narice superiore facendola uscire dall’altra narice. 
Puoi anche applicare una crema o un gel nasale (a base di acido ialuronico,  niaouli o olio di vaselina) per evitare che le mucose si secchino.   

 

References   [ + ]

1. In caso di uso frequente e prolungato, in una ridotta percentuale di casi le lesioni possono causare danni alle cartilagini nasali fino a perforazioni del setto nasale.